PsicoTraining
Studio di Psicologia Cognitivo Comportamentale Neuropsicologia Psicoterapia
Psicologia della Salute
         Salute e Benessere Psicofisico
Programma Gestione dello Stress
L'uomo, come essere vivente, è inserito in una rete relazionale complessa che lega tutti gli organismi biologici tra loro, e che pone questi ultimi in rapporto con l'ambiente fisico circostante. Lo stato interno di un organismo in un determinato istante è dunque la risultante dell'interazione tra i propri automatismi biologici programmati geneticamente e l'azione di fattori esterni che plasmano continuamente l'equilibrio fisiologico, attraverso la mediazione della reazione emozionale. Questa reazione è il mediatore più importante tra gli stimoli psicosociali (relazioni con altri individui, con il gruppo, con strutture sociali di appartenenza) e organismo.
Struttura del Programma Gestione dello Stress...
Definiamo pertanto lo stress come la risposta dell'organismo ad ogni richiesta di  modificazione effettuata su di esso.
Non sarebbe fantastico poter
   gestire le sfide della vita e
   tuttavia mantenere il modo di
   pensare positivo?

Questa risposta si manifesta sia a livello fisiologico che comportamentale ed è mediata da una attivazione emozionale indotta da una valutazione cognitiva del significato dello stimolo.
Lo stress è, di per sè stesso, una reazione fisiologica adattiva, che può assumere un significato patogenico quando è prodotta in modo troppo intenso per lunghi periodi di tempo o quando  è ostacolata nel suo regolare svolgimento.  Studi psicofisoplogici dimostrano che lo stress eccessivo, e/o che si protrae a lungo sia alla base dell’indebolimento dell’organismo che guarisce più lentamente quando si ammala o si ammala più spesso.
Sembra che il nostro corpo ha bisogno di stati mentali positivi per esercitare le sue funzioni di mantenimento della salute.
Ipnosi
PPP
Stop Fumo
Gestione Stress